Il volume di Twitter di Bitcoin raggiunge nuovi massimi storici su Elon Musk

Elon Musk ha spinto il sentimento sociale di Bitcoin a nuovi massimi su Twitter.

L’attività dei social media per il Bitcoin

L’attività dei social media per il Bitcoin è ai massimi storici dopo una massiccia approvazione da parte del CEO di Tesla, Elon Musk.

Parlando a Cointelegraph, il co-fondatore e CEO del fornitore di dati crittografici The TIE, Joshua Frank, ha notato che ci sono stati 143.000 tweet nelle ultime 24 ore da „account non-bot“.

Il nuovo record batte il precedente massimo di 140.000 del 3 gennaio 2021.

L’8 febbraio, la notizia che il produttore di veicoli elettrici Tesla ha aggiunto Bitcoin al suo bilancio ha inviato i prezzi e il sentimento del mercato a livelli record. I prezzi del BTC hanno raggiunto un massimo storico di 47.500 dollari nelle prime contrattazioni asiatiche il 9 febbraio.

Frank ha descritto l’aumento dell’impegno sociale come prova di un sentimento rialzista tra i commercianti al dettaglio:

„Penso che sia decisamente chiaro che la vendita al dettaglio è qui. Stiamo vedendo assolutamente massicci aumenti su tutta la linea nell’attività di Twitter, nell’attività di trading e nel movimento dei prezzi per le altcoin che le istituzioni non stanno toccando. Il movimento di oggi può assolutamente essere attribuito a Elon Musk, ma l’attività sociale di BTC è stata su uno strappo tutto l’anno“.

Il tweet di Musk sembra aver catturato l’attenzione della cripto-Twitter

Il tweet di Musk sembra aver catturato l’attenzione della cripto-Twitter lontano dall’attesissimo lancio dei contratti futures di Ether da parte del CME l’8 febbraio, con Frank che ha notato che il volume di Twitter di Ether è crollato della metà dopo aver recentemente goduto di continui record:

„L’attività di Twitter di ETH stava schiacciando i massimi di tutti i tempi di recente, ma non era massiccia oggi, in calo di circa il 50% rispetto a ieri“, ha detto.

La corsa al lancio dei futures di Ether del CME ha catturato l’immaginazione dei trader istituzionali e retail, con i prodotti ETH che rappresentano l’80% degli afflussi istituzionali di criptovalute della scorsa settimana.

Sia i prezzi di Ethereum che quelli di Bitcoin si stanno raffreddando dopo aver segnato nuovi record all’inizio della giornata. Al momento della scrittura, la capitalizzazione del mercato combinato delle criptovalute è seduta a 1,4 trilioni di dollari.